Caseificio Colle Bianco
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Cilento, settant’anni d’amore per Lorenzo e Onorina: oggi le nozze di titanio

Un amore infinito...

Una favola che inizia tra nel secondo dopoguerra, una storia d’altri tempi che oggi rappresenta una perla rara: un matrimonio che dura da 70 anni. Si chiamano nozze di titanio e il traguardo è stato raggiunto da Lorenzo Verrone e Onorina Guerra entrambi nati nel 1929.

Figli del Cilento vissuti all’ombra del castello medievale di Rocca Cilento nel comune di Lustra, un piccolo ma incantevole borgo dove tutti, ora come allora, si conoscono fin dalla nascita.

Giovanissimi si uniscono in matrimonio il 16 maggio 1949. Dal loro sogno d’amore nascono Giovanni e Filomena.

Nonostante tutto il loro amore per il Cilento, sono costretti, come tante altre famiglie a lasciare il borgo in cerca di fortuna in Svizzera; più di 30 anni oltre il confine ma il cuore sempre radicato alle origini. Sacrifici, lavoro e migliaia di chilometri percorsi su è giù in auto e treni, che dei comfort moderni non avevano nulla. Il loro desiderio, era però, sempre quello di ritornare nel Cilento. Desiderio realizzato grazie all’amore e sostegno reciproco, infatti continuano la loro quotidianità in quasi totale autonomia curando il giardino, la casa e i rapporti familiari.

Oggi Lorenzo ed Onorina, alla soglia dei 90 anni, sono ancora insieme a dispetto degli acciacchi e dei battibecchi di tutti i giorni, ma forse il trucco del loro settantennale matrimonio sta proprio qui… tenacia e caparbietà, capacità di resistere all’usura della vita come il titanio simbolo di questo anniversario.

Per Lorenzo e Onorina oggi si festeggerà l’amore con una torta, una bottiglia di spumante e ovviamente il calore della loro famiglia composta da figli, nipoti e pronipoti, e da tantissimi amici e compaesani.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito