Unisa in Europa: 1000 studenti verso l’Erasmus - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Unisa in Europa: 1000 studenti verso l’Erasmus

studenti

Studenti dell’Università di Salerno verso l’Erasmus per l’anno accademico 2016/2017. Saranno un migliaio pronti ad affrontare questa esperienza.

Unisa in Europa: 1000 studenti verso l’Erasmus

Studenti dell’Università di Salerno verso l’Erasmus per l’anno accademico 2016/2017. Saranno un migliaio pronti ad affrontare questa esperienza.

Alla scadenza del bando Erasmus per Studio emanato dall’Università di Salerno per l’a.a. 2016/2017, l’Ufficio Relazioni Internazionali/Erasmus di Ateneo diffonde i dati relativi alle domande di partecipazione ricevute. Per l’anno in corso, gli studenti salernitani che hanno espresso la propria volontà a compiere un periodo di studio all’estero tramite il Programma Erasmus+ / Mobilità per Studio risultano essere pari a 1.001, a fronte delle 888 candidature pervenute nell’anno precedente 2015/16 e delle 818 dell’a.a. 2014/15. Questi dati fanno registrare un aumento percentuale delle candidature del 22,37% nell’ultimo biennio.

“Il programma Erasmus, che ogni anno consente ai nostri giovani di studiare o formarsi all’estero, fa segnare un nuovo importante risultato per l’ateneo salernitano – ha dichiarato il Rettore Tommasetti. Cresce il numero di studenti che richiedono di partecipare ad un programma di mobilità internazionale e cresce anche il numero di borse di studio ad essi destinate. La nostra Università, con il supporto dell’Ufficio Erasmus e il coordinamento del Delegato alla Mobilità internazionale, prof. Epifanio Ajello, riesce a garantire, anno dopo anno, un’esperienza formativa all’estero ad un numero sempre maggiore di studenti. Questo risultato è stato reso possibile soprattutto grazie alla politica economica adottata dall’ateneo”.

A partire dallo scorso anno, infatti, l’Università di Salerno ha deciso di incrementare la borsa Erasmus per gli studenti in mobilità, portando il finanziamento complessivo da euro 430 ad euro 500 mensili e assicurando l’erogazione dell’importo agli studenti già al momento della partenza. Lavorando contestualmente sulle relazioni e sugli accordi con gli atenei esteri, l’ateneo è riuscito a garantire agli studenti partiti il pieno riconoscimento, al rientro in Italia, degli esami sostenuti all’estero.

“Siamo soddisfatti di questo nuovo traguardo – continua il Rettore – soprattutto perché i primi ad esserlo sono i nostri giovani. Gli studenti che desiderano andare in Erasmus quest’anno sono 1.001, in aumento del 12% rispetto allo scorso anno. Un trend in costante crescita che qualifica il progetto Erasmus come l’esperienza più formativa a livello umano e più ambita dagli studenti nel corso degli anni universitari”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità
carione_biomasse
“Difendiamo il futuro dei nostri figli”. Anche Trentinara dice “no” alla centrale

laboratorio_analisi
Centrale a biomasse? No, il comune pensa ad una “officina dell’ambiente”

cilento_pc_mare
Nel Cilento si va a scuola di turismo

Chiudi