Hotel Royal Paestum
CronacaIn Primo Piano

Colpito da una bitta in un cantiere, muore ingegnere cilentano

Una bitta si stacca dal pontile di attracco degli yatch e colpisce un giovane ingegnere cilentano. Inutili i soccorsi.

Incidente sul lavoro questa mattina intorno alle 10 presso uno dei due cantieri maltesi della Palumbo S.p.A. Un ingegnere di origini cilentane, Aniello Fariello di 28 anni, è morto dopo esser stato colpito da una bitta staccatasi da un pontile. Sul caso sarà aperta un’inchiesta. Il giovane, che lavorava nel campo navale, era originario di Pisciotta e da poco meno di un mese era impiegato nella fabbrica italiana. La salma non è ancora stata restituita ai familiari che partiranno alla volta dell’isola del Mediterraneo.

Tags

Ti potrebbero interessare