Prima Categoria: male la Coppa per le cilentane. Fuochi d'artificio nel mercato - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Homepage

Prima Categoria: male la Coppa per le cilentane. Fuochi d’artificio nel mercato

campo_pro_palinuro

Il Cilento dice addio alla Coppa Campania. Il mercato intanto impazza. Attivissime Palinuro e Marina di Camerota.

Prima Categoria: male la Coppa per le cilentane. Fuochi d’artificio nel mercato

Il Cilento dice addio alla Coppa Campania. Il mercato intanto impazza. Attivissime Palinuro e Marina di Camerota.

Non parla cilentano la Coppa Campania riservata alle squadre di Prima Categoria. La competizione iridata è giunta agli ottavi di finale. L’ultimo turno si è disputato tra il 2 ed il 16 dicembre. Ieri battuta d’arresto per il Rofrano che ha subito sei gol dal Santa Cecilia a domicilio. Il risultato finale è un tennistico 6 a 1 dopo che l’andata si era conclusa 1 a 0 per gli ebolitani. Il Cilento, quindi, senza compagini ai quarti. Tra le formazioni dell’area a sud di Salerno non va meglio al Real Palomonte. I bianco rossi vincono 2 a 0 con il Giffoni Sei Casali ma sul passaggio del turno pesa come un macigno il 5 a 0 di due settimane prima incassato in casa.

Archiviata la Coppa le società continuano a pensare al mercato.

La Pro Palinuro mette a disposizione di mister Cammarano 3 innesti e chiude il mercato. Arrivano
Antonio Fasulo, difensore; Emanuele Esposito, centrocampista e Paolo Fiumarella, attaccante.

I cugini del Marina, invece, hanno risposto con Angelo Scarpa, attaccante che ha militato anche tra le file dell’Ascoli, Salernitana e Chievo. Con lui a rinforzare la rosa di mister Infantino anche i ritorni di Adamo Martuscelli e Salvatore Esposito (attaccanti), Danilo Del Duca, Pietro di Bello e Girolamo De Curtis (centrocampisti) e del portiere Giuliano Cappuccio

Top
Ti suggeriamo di leggere Homepage, Sport
franco_alfieri
Tommaso Pellegrino presidente del Parco, gli auguri del sindaco Alfieri

raffaele_cutolo
Cutoliani ad Albanella, dalla commissione antimafia chiedono chiarimenti

madonna_granato
Apre la porta santa del Granato: corse aggiuntive degli autobus

Chiudi