Giornata di disagi per chi viaggia in treno

Traffico ferroviario sospeso, ritardi di oltre un'ora e treni cancellati

Ancora una giornata di disagi per chi ha dovuto viaggiare in treno. Il traffico ferroviario, infatti, ha subito rallentamenti e tagli a partire da questa mattina.

Disagi per i viaggi in treno: i dettagli

Intorno alle 11 Trenitalia ha comunicato ritardi fino a 20 minuti dei convogli Alta Velocità, Intercity e Regionali a causa di persone sui binari che hanno bloccato la circolazione tra Casoria e Sarno, sulla linea Napoli – Salerno via Monte del Vesuvio.

I disagi hanno interessato l’intera tratta, anche a sud. Con il trascorrere dei minuti i ritardi accumulati hanno superato i 60 minuti e Trenitalia ha dovuto riprogrammare l’offerta commerciale. Alcuni treni regionali hanno subito limitazioni del percorso, altri addirittura cancellazioni. Problemi anche per gli Intercity e Freccia Rossa.

Il traffico è tornato regolare soltanto alle 14:35 con i treni che hanno subito comunque limitazioni di percorso e registrato tempi di percorrenza notevolmente superiori al previsto.

Diversi passeggeri sono rimasti bloccati in stazione in attesa di un treno, altri sono dovuti scendere anzitempo e proseguire il loro viaggio o con altri convogli o con autobus o mezzi proprio. Per alcuni convogli sono state disposte fermate supplementari a Pisciotta e Maratea.

Nel pomeriggio nuovi disagi, questa volta a causa di un incendio a Briatico sulla linea Paola – Reggio Calabria, che pure ha determinato conseguenze in altre stazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.