Montella PrismArredo
CilentoPolitica

Capaccio Paestum, minoranza chiede stop ai tributi

La nota stampa dell'opposizione

Riceviamo e pubblichiamo, di seguito, nota stampa dei consiglieri comunali di minoranza del Comune di Capaccio Paestum in merito alla richiesta di sospensione dei tributi in questa fase di emergenza coronavirus.

I sottoscritti consiglieri Comunali, fanno appello al sign Sindaco ed alla Giunta municipale di Capaccio Paestum, nonché al presidente del Consorzio di Bonifica di sinistra Sele di voler adottare ogni utile provvedimento atto a bloccare per almeno TRE MESI  i tributi alle famiglie ed alle imprese , in questo momento di totale paralisi economica  per la stretta sanitaria necessaria  a fronteggiare la diffusione del Coronavirus.

Si chiede in particolare di :bloccare i tributi , gli interessi e le sanzioni ad essi correlati, gli accertamenti tributari in corso nonché   gli eventuali atti in esecuzione relativamente a distacchi di utenze o altre procedure legate ai tributi.

Questa sospensione ovviamente non potrà riguardare quelle attività che sono attualmente in normale esercizio, ed è necessaria a fronteggiare le gravi difficoltà in cui con le imprese del territorio sono coinvolte la gran parte delle famiglie di Capaccio Paestum.

Pronti e disponibili ad ogni forma di contributo in tal senso, in virtù del ruolo di Consiglieri Comunali.

Sottoscrivono

Francesco Longo

Italo Voza

Luca Sabatella

Ulderico Paolino

Quaglia Angelo

Vincenzo Sica

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it