Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cilento

Castellabate, termina il torneo di Beach Soccer “Marina Piccola”

Castellabate, termina il torneo di Beach Soccer “Marina Piccola”

La Si Work bissa il successo del 2016

Castellabate, termina il torneo di Beach Soccer “Marina Piccola”

La Si Work bissa il successo del 2016

Si è conclusa la XVI edizione del torneo ”Marina Piccola” nella splendida location all’ombra della storica Torre Perrotti, nel cuore pulsante della passeggiata turistica di Santa Maria di Castellabate. La manifestazione, promossa con il patrocinio del comune di Castellabate, ha visto trionfare la SI Work , che bissa così il successo dello scorso anno. In una finale tra due squadre della città di ”Benvenuti al sud”, la sfida finisce con un secco 5-1 (con lo stesso punteggio era finita la semifinale contro la Cantieri Schiavone) ai danni della Katacliff. Mattatore della partita è stato Mario Rizzo, autore di tre reti e di giocate di pregevole fattura.

A segno anche Saber e Severino per la Si Work, mentre per Katacliff la rete è stata realizzata da Checco Rizzo. Severino è stato premiato anche come miglior giocatore del torneo, mentre il premio Fair play è stato assegnato alla Metal Edil, alla Divino il premio rivelazione. La SI Work si aggiudica anche il premio del miglior portiere con Antonio Ianni. A vincere in ogni caso è stato il pubblico, con la tribuna naturale dei gradoni antistante la spiaggia gremita in ogni ordine di posto. Soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori Gerardo Scognamillo, Mirko Piccirillo, Attilio Federico, Giuseppe Villani e Donato Nicoletta. ” Siamo contenti – hanno detto – di aver completato la XVI edizione del torneo, abbiamo avuto un grande pubblico, con diciassette squadre partecipanti grazie ad un’alta presenza anche di squadre dei paesi limitrofi come Agropoli, Acciaroli e Pontecagnano.

Questo fantastico pubblico ogni anno ci segue, quest’ anno c’è stato un entusiasmo ancora maggiore e ciò ci lascia ben sperare per il prossimo anno. A premiare i vincitori anche il consigliere comunale, Salvatore Marinelli: “Il connubio tra sport e turismo rende forte il torneo. La cosa più importante è l’aggregazione sociale che lo sport riesce a trasmettere a tutti coloro che seguono il torneo, dato che è in grado di portare tante persone in città. Faccio i complimenti all’organizzazione ed ai ragazzi che partecipano attivamente al torneo. Come amministrazione siamo vicini a questi eventi perché lo sport è vita”.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri contenuti

Top