Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Ciccimmaretati - Stio
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cultura

Al Liceo Gatto un incontro con gli ospiti del centro di accoglienza Villaggio el pueblo

Al Liceo Gatto un incontro con gli ospiti del centro di accoglienza Villaggio el pueblo

L’iniziativa ha l’obiettivo di promuovere il rispetto e l’attenzione per culture diverse e per il fenomeno migratorio contemporaneo

“La storia come Migrazione, ieri e oggi” è il titolo dell’incontro che si terrà venerdì 24 marzo nell’auditorium del Liceo scientifico Alfonso Gatto di Agropoli e al quale parteciperanno alcuni ragazzi ospiti del centro di accoglienza Villaggio el pueblo di Capaccio Paestum. L’iniziativa, che coinvolge gli alunni delle prime classi della scuola, è volta a promuovere il rispetto e l’attenzione per culture diverse e per il fenomeno migratorio contemporaneo. L’incontro rappresenta l’epilogo di un progetto che ha coinvolto gli studenti che hanno studiato la storia in connessione al presente e concepita come viaggio. Attraverso lo studio della storia hanno effettuato un percorso finalizzato a comprendere e a dare delle risposte sul fenomeno dell’immigrazione, tema di grande attualità sul quale gli adolescenti sono spesso poco informati.

Alle 10.30, nell’auditorium, dopo i saluti del dirigente Fortunato Ricco, e l’introduzione della professoressa Apone, ideatrice e responsabile del progetto, interverranno: Giuseppe Leone, responsabile del Centro d’accoglienza Villaggio el pueblo e Rossana Barretta, sociologa, assistente sociale, specialista del centro di accoglienza “Villaggio el pueblo”.

Saranno, inoltre presenti gli altri docenti coinvolti nel progetto Daniela Cuono e Maria Luisa Guglielmotti, i mediatori   Abderraouf Zineelabdine (Tunisia), Cham Alieu (Senegal), Kengne Yamick Berlain (Cameroun), Roberta Postiglione, psicologa, gli operatori Gabriele Ercolano, Massimo Lettieri.

Musica e video saranno a cura dei ragazzi del centro di accoglienza “Villaggio el pueblo”

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri contenuti

Top