Studio Di Muro
AttualitàIn Primo Piano

Cilento, sindaco minacciato: aveva inviato un tecnico per verificare un abuso

”Se qualcuno pensa di intimorirmi si sbaglia di grosso”

SALENTO. Il sindaco di Salento De Marco, è stato minacciato, mentre era al comune. L’episodio, avvenuto nei giorni scorsi, che ha costretto il primo cittadino a chiamare i carabinieri, per denunciare ciò che era successo, si riferisce ad un controllo operato dal sindaco per verificare l’esistenza di un abuso.

Attraverso il suo profilo facebook De Marco ha ricostruito l’accaduto: ”L’altro ieri sono stato insolentito e minacciato mentre ero al Comune” esordisce il sindaco – ”tanto che ho dovuto chiamare i Carabinieri e denunziare l’accaduto e tutto perche’ avevo ” osato’ mandare il tecnico comunale a verificare un abuso che mi era stato riferito!” – denuncia – ”Ebbene se qualcuno pensa di intimorirmi e impedirmi di fare quello per cui i cittadini mi hanno votato si sbaglia di grosso!” – avverte – ”Sappiano costoro che io non ho paura di niente e di nessuno e continuero’ il mio impegno” – conclude – ”fintanto che la gente mi dara’ il consenso, in favore della cittadinanza per il rispetto della legalita’!”

Tags

Ti potrebbero interessare