Futani: un progetto per salvaguardare la “Cipolla di Eremiti”

Le piantine sono state consegnate dalla Dott.ssa Rosa Pepe del CREA, dal Sindaco e dall’Amministrazione Comunale e dal Presidente della ProLoco “Futos” ai contadini custodi del seme della cipolla

FUTANI. Nell’ambito del “progetto ABC”, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Aniello Caputo, con il CREA di Pontecagnano e in collaborazione con la Proloco Futos, intende recuperare, valorizzare e salvaguardare la “Cipolla di Eremiti”.

Il 4 aprile, è avvenuta la consegna delle piantine della “Cipolla di Eremiti”, importante risorsa della biodiversità del nostro territorio censita nell’elenco dei PAT della Regione Campania.

Le piantine sono state consegnate dalla Dott.ssa Rosa Pepe del CREA, dal Sindaco e dall’Amministrazione Comunale e dal Presidente della ProLoco “Futos” ai contadini custodi del seme della cipolla.

Il commento

Sono felice di questa grande consegna che è avvenuta nel nostro Comune, l’Ente si mette a disposizione per tutta la valorizzazione e le manifestazioni, questi sono i veri valori che possono far conoscere il Borgo e il territorio, sperando di riuscire a coinvolgere anche i ragazzi e e le scuole”– queste le parole di soddisfazione del primo cittadino di Futani.

CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente