Bcc Aquara incontra Iervolino

È di pochi giorni fa l’incontro avvenuto tra Danilo Iervolino ed il ìDirettore Generale della Bcc di Aquara Antonio Marino insieme al dipendente Alessandro Fiscina presso il Mec Hotel Paestum di Luigi Acanfora. L’incontro con l’attuale Presidente della Salernitana Calcio 1919, già fondatore dell’Università telematica Pegaso, è stato un momento di piacevole confronto che ha spaziato su diversi temi: la situazione economica locale, le problematiche internazionali, il persistere della pandemia e non ultimo il tentativo di salvataggio della Salernitana in serie A.

“Faròdi tutto per tentare di salvare la Salernitana in A. In ogni mio progetto ho sempre messo grande entusiasmo e accadrà anche in questo progetto calcistico. Sono innamorato di Salerno e voglio costruire un rapporto osmotico con la città” ha dichiarato Iervolino.

La BCC di Aquara – in qualità di banca locale, orgogliosamente salernitana, con 16 sportelli tutti in provincia di Salerno – non può che mostrare apprezzamento per l’mpegno e I’entusiasmo che Iervolino mette in campo in ogni sua sfida, non ultimo l’acquisto dell’editoriale L’Espresso.

Al termine dell’incontro il Direttore ha avuto solo parole di elogio per l’imprenditore di Palma Campania: “A soli 44 anni, Danilo Iervolino, e oggi uno degli imprenditori italiani più brillanti. Recentemente, infatti, è stato inserito da Forbes (importante rivista statunitense di Economia) tra i migliori manager e imprenditori in Italia per aver diretto le sue imprese “con la lungimiranza dei grandi leader”, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo”.