Sassuolo- Salernitana, le probabili formazioni: 24 i convocati granata

Dopo la seduta di rifinitura di oggi stamattina tempo di convocati e probabili formazioni per la Salernitana opposta domani al Sassuolo. Allo stadio “Mapei Stadium”, infatti, dopo il pari con il Verona i campani saranno attesi, alle ore 15:00, dall’intreccio con gli emiliani di Dionisi. La gara della sesta giornata di Serie A,  trasmessa da Dazn, sarà diretta da sarà diretta da Antonio Giua di Olbia.

Sassuolo- Salernitana: le probabili formazioni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez; Berardi, Djuricic, Traore; Raspadori. 
SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Gagliolo; Kechrida, Coulibaly M., Coulibaly L., Obi, Ranieri; Simy, Gondo.

I convocati granata

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina il mister Fabrizio Castori ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Sassuolo e Salernitana.
PORTIERI: Belec, Fiorillo, Russo.
DIFENSORI: Bogdan, Delli Carri, Gagliolo, Gyomber, Jaroszynski, Ranieri, Strandberg, Veseli.
CENTROCAMPISTI: Coulibaly L., Coulibaly M., Di Tacchio, Kastanos, Kechrida, Obi, Schiavone, Zortea.
ATTACCANTI: Bonazzoli, Djuric, Gondo, Simy, Vergani.

Le parole di Castori

Il Sassuolo è una grandissima squadra che merita rispetto, ma noi dobbiamo pensare a fare bene e proseguire il nostro percorso di crescita. Abbiamo fatto dei passi in avanti nelle ultime due gare ma possiamo migliorare ancora tanto. La crescita del collettivo ci lascia speranzosi di poter fare bene domani. La squadra sta crescendo in fiducia e condizione, mi aspetto dei progressi anche domani. Tutto quello che abbiamo fatto di buono nelle ultime gare dobbiamo portarlo ad un livello più alto. Servirà maggiore aggressività, intensità e ritmo per provare a fare punteggio pieno. Ribery ha un affaticamento che non gli permette di essere a disposizione domani”.

I precedenti

Sassuolo e Salernitana si sono sfidate cinque volte tra Serie B e Coppa Italia: tre vittorie e una sconfitta in cadetteria per i neroverdi e un’eliminazione ai tempi supplementari nella coppa nazionale, dopo che la gara era finita 2-2 nei minuti regolamentari – tutte le sfide sono state disputate nel periodo 2008-2010. Il Sassuolo ha giocato la sua prima partita in Serie B proprio contro la Salernitana nell’agosto 2008: vittoria per i campani per 1-0 con un gol segnato da Arturo Di Napoli dal dischetto.

Pillole sui granata

La prima doppietta di Simy in Serie A è arrivata nell’aprile 2018 contro il Sassuolo, con la maglia del Crotone – l’attaccante della Salernitana ha realizzato tre reti contro i neroverdi, contro nessuna squadra ha fatto meglio nel massimo campionato. Riccardo Gagliolo ha segnato il suo primo gol in Serie A proprio contro il Sassuolo nell’aprile 2016 con la maglia del Carpi. Norbert Gyömbér è il giocatore che ha effettuato più respinte difensive nella Serie A 2021/2022 (24).

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.