Salernitana-Verona: le azioni salienti della quinta giornata di Serie A

Primo punto in campionato, dopo dopo quattro sconfitte, per la Salernitana. Allo stadio “Arechi”  i granata rimontano le due reti di svantaggio giunte nei primi 25 minuti contro il Verona. Positiva la prestazione dei granata, contro gli scaligeri di Igor Tudor, che replicano cosi la buona prova offerta sabato con l‘Atalanta. Salernitana-Verona termina quindi 2-2, queste le azioni salienti della quinta giornata di Serie A.

Salernitana-Verona: le azioni salienti della quinta giornata di ieri

Gli allenamenti della Salernitana riprenderanno oggi alle ore 11:00 presso il C.S. “Mary Rosy”. Queste le azioni salienti dell’incrocio di ieri.

https://www.youtube.com/watch?v=FuW92EmwlLE

Le parole di Castori

“Sono molto soddisfatto della prestazione dei ragazzi, abbiamo recuperato una partita difficile. Dopo quattro sconfitte consecutive e dopo essere andati sotto di due gol, una squadra forte mentalmente non sarebbe tornata in partita. Abbiamo creduto di poterla riprendere e questo conferma la crescita della squadra. Una squadra che non crede in quello che fa oggi si sarebbe lasciata andare, ho visto molti segnali positivi. Dobbiamo correggere qualcosa in fase difensiva, ma siamo contenti perché col nuovo atteggiamento tattico riusciamo ad essere più propositivi e pericolosi. La squadra sa quello che devo fare in campo, ha capito dove può arrivare. Lavoriamo da poco con la squadra al completo, abbiamo ampi margini di miglioramento. Abbiamo chiuso la partita in crescendo e questo fa ben sperare per le prossime gare”.

Il tabellino

Salernitana – Hellas Verona 2 – 2
Reti: 7′ pt, 30′ pt Kalinic (HV), 46′ pt Gondo (S), 31′ st Coulibaly M. (S).Salernitana: Belec, Coulibaly M., Strandberg, Ribery (43′ st Kastanos), Gondo (29′ st Bonazzoli), Coulibaly L. (43′ st Zortea), Ranieri (43′ st Di Tacchio), Gyomber, Kechrida, Simy (13′ st Djuric), Gagliolo.
A disposizione: Fiorillo, Jaroszynski, Veseli, Schiavone, Obi, Bogdan, Vergani. All. Fabrizio Castori.
Hellas Verona: Montipo’, Faraoni, Barak, Lazovic (46′ st Cetin), Kalinic (11′ st Simeone), Caprari (21′ st Bessa), Ilic (1′ st Tameze), Gunter, Magnani (1′ st Casale), Dawidowicz, Hongla.
A disposizione: Pandur, Berardi, Lasagna, Ceccherini, Cancellieri, Ragusa. All. Igor Tudor.
Arbitro: Massimiliano Irrati di Pistoia (Liberti – Yoshikawaa).
Ammoniti: Gagliolo, Strandberg, Kalinic, Magnani, Dawidowicz
Angoli: 4 – 5 Recupero: 1′ pt, 5′ st.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.