Troppa gente in strada: De Luca chiede altri 300 militari

Il Governatore ribadisce la necessità di maggiori controlli sul territorio

Rispettare le regole è il dictat che da più giorni ripete il Governatore Vincenzo De Luca. Anche nelle ultime ore il presidente della Giunta Regionale ha ripetuto questo invito ai cittadini. “Giungono segnalazioni sempre più frequenti di attività commerciali esercitate in violazione delle ordinanze regionali vigenti – spiega – Si raccomandano pertanto controlli rigorosi anche da parte delle Polizie Municipali”. Chiesto, inoltre, l’invio di altri 300 militari.

Il Governatore ha chiesto un maggiore monitoraggio del territorio, in particolare in questa fase di avvicinamento alle festività pasquali. De Luca ha chiesto controlli anche su “produzione e consegna domiciliare di prodotti dolciari, senza peraltro il rispetto delle norme igienico sanitarie in una attività già vietata da ordinanza nazionale”.

Intanto da ieri 1 aprile i tamponi per la verifica del contagio da Coronavirus vengono processati anche presso il laboratorio dell’ospedale di Eboli.
Salgono così a due i centri autorizzati dalla Regione per l’analisi dei tamponi in provincia di Salerno, con il Laboratorio di Biologia Molecolare dell’Ospedale di Eboli che si aggiunge a quello già attivo del “Ruggi” di Salerno.

“In questo modo la lavorazione quotidiana dei tamponi per il Covid-19 subirà un’accelerazione e permetterà di fornire risposte più celeri ai pazienti in attesa del risultato”, fa sapere l’Asl Salerno.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.