Tolomeo
AttualitàGlobal

Superati i tetti di spesa: esami a pagamento

Lo ha comunicato l'Asl Salerno

Esauriti i tetti di spesa per la specialistica ambulatoriale. L’Asl ha infatti comunicato ai centri privati convenzionati che da ieri sono a pagamento le visite, gli elettrocardiogrammi, gli eco-cardio, il doppler carotideo e tutti gli altri esami cardiologici.

Ma non finisce qui perché ad essere esauriti sono anche i budget per la medicina nucleare e la radioterapia, così come anche il tetto di spesa per le analisi di sangue e urine, il cui stop è atteso intorno al 20 di agosto. A ruota, poi, sarà il turno della radiologia il 31 agosto e diabetologia il 9 settembre.

Nonostante la rivoluzione annunciata più volte dal governatore e commissario straordinario alla Sanità campana Vincenzo De Luca sul superamento degli abituali esaurimenti dei tetti di spesa con la sanità convenzionata, questa estate la situazione, rispetto alle precedenti, almeno per quanto riguarda il territorio salernitano, sembra addirittura peggiorata, con stop in arrivo già 5 mesi prima della naturale scadenza fissata per il 31 dicembre.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare