La proposta: istituire santuari dell'acqua per tutelare il territorio - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

La proposta: istituire santuari dell’acqua per tutelare il territorio

trivellazioni

La proposta: istituire santuari dell’acqua per proteggere i serbatoi naturali e tutelare il territorio dalle trivelle.

La proposta: istituire santuari dell’acqua per tutelare il territorio

La proposta: istituire santuari dell’acqua per proteggere i serbatoi naturali e tutelare il territorio dalle trivelle.

Proteggere il territorio campano dalle trivellazioni petrolifere introducendo dei santuari dell’acqua a difesa dei serbatoi naturali di acqua potabile. La proposta arriva da Campania Libera – Psi – Davvero Verdi. “Per accelerare la protezione del territorio capano dalle trivelle – spiega Francesco Borrelli, capogruppo in consiglio regionale – sarebbe utile avviare la proclamazione dei santuari”. In questo modo potrebbero essere tutelati in maniera “assoluta” i serbatoi naturali di acqua potabile e sarebbe tutelato il territorio dal punto di vista idrogeologico.

“Le trivellazioni colpirebbero soprattutto le aree interne della Campania a partire dal salernitano – spiega il portavoce provinciale del Sole che Ride di Salerno Franco D’Orilia – per questo siamo in prima linea in difesa del territorio. Ci eravamo impegnati in campagna elettorale a dire No alle Trivelle stringendo un patto elettorale con il candidato Presidente De Luca che ha mantenuto”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
giacimenti_fossili
Piante e pesci vecchi di 100 milioni di anni: nuovi giacimenti fossili nel Cilento

medico
Domeniche della prevenzione: ad Agropoli visite specialistiche gratuite

teggiano
Teggiano, manca il numero legale, consiglio rinviato

Chiudi