“Buon Compleanno Dieta Mediterranea 2018”

A Pollica una carrellata di Super Ospiti

Nel novembre del 2010, la Dieta Mediterranea venne riconosciuta dall’UNESCO Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità in quanto“ promuove l’interazione sociale, poiché il pasto in comune è alla base dei costumi sociali e delle festività condivise da una data comunità, e ha dato luogo a un notevole corpus di conoscenze, canzoni, massime, racconti e leggende. La Dieta si fonda nel rispetto del territorio e la biodiversità, e garantisce la conservazione e lo sviluppo delle attività tradizionali e dei mestieri collegati alla pesca e all’agricoltura nelle comunità del Mediterraneo”. Molto più di un semplice alimento, un vero e proprio modus vivendi che viene apprezzato e preso ad esempio in tutto il mondo.

Un fenomeno globale che ha giocato un ruolo importante anche a livello commerciale dove si è registrato un aumento record circa le vendite dei prodotti base della Dieta Mediterranea, dall’olio d’oliva al vino, dalla pasta ai legumi, dalla frutta fresca a quella secca, ma anche verdure, pesce azzurro, carni bianche, latticini e uova, facendo risultare l’Italia il Paese più sano del Pianeta.

Siamo soliti vedere la Dieta Mediterranea schematizzata sotto forma di piramide alimentare dimenticando che la stessa, oltre alla valenza nutrizionale, rappresenta il giusto equilibrio tra l’uomo e la natura e il rinnovarsi delle risorse.

Ma quando è nata la Dieta Mediterranea? Quasi per assurdo il primo a dimostrarne l’efficacia in maniera scientifica non fu un italiano, ma il biologo, fisiologo e nutrizionista Ancel Keys il quale, nel 1962, si trasferì a Pioppi e fece, di questo piccolo paese marinaro, non solo il quartier generale dei suoi studi, ma la sua seconda casa.

Ed è proprio a Pioppi e in tutto il Comune di Pollica che nei giorni 16, 17 e 18 novembre, verrà festeggiato l’ottavo compleanno del riconoscimento Unesco della Dieta Mediterranea. Un week end all’insegna del buon cibo, dell’arte e della musica, ma soprattutto del divertimento e della spensieratezza per grandi e piccini. Importanti ospiti ed artisti, numerosi percorsi gastronomici, dibattiti, laboratori, musica e cucina di alta qualità.

La prima giornata, 16 novembre, verrà celebrata a Pioppi ed avrà un’artista di fama internazionale definito da Manu Chao una “bomba atomica”. Trombettista, compositore, cantautore e produttore discografico , anche se lui ama definirsi un “Chili Champion e Gourmet Emeritus”, Roy Paci.

Special Guest dell’evento, nella giornata del 17 novembre, il businessman americano più noto del piccolo schermo, “sono lo psicologo di Masterchef” dice, anche se per tutti è uno dei giudici più temuti, guai a farlo arrabbiare. Musicista e Showman, ma anche vinicoltore dal cuore italiano: Joe Bastanich.

Altro ospite musicale una nota voce femminile del panorama della musica italiana, vincitrice di numerosi premi e riconoscimenti. Giudice di XFactor, attrice e presentatrice Tv, ha dimostrato di avere grandi doti culinarie aggiudicandosi il primo posto nella seconda edizione di Celebrity Masterchef Italia, Anna Tatangelo.

Ancora una volta vogliamo festeggiare la dieta mediterranea attraverso ciò che essa rappresenta: cultura, salute ma anche e soprattutto ospitalità, convivialità, benessere” – ha dichiarato il sindaco di Pollica Stefano Pisani – “Sarà un momento di aggregazione in cui ci siederemo figuratamente intorno a un’unica tavola, con ospiti piacevolissimi, e vivremo insieme la gioia dello stile di vita mediterraneo”.

from to
Scheduled Cilento Eventi In Primo Piano

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!