Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Comune attiva la “Carta Giovani”: per i ragazzi sconti e offerte

Comune attiva la “Carta Giovani”: per i ragazzi sconti e offerte

L’iniziativa è del comune di Montesano sulla Marcellana

L’iniziativa è del comune di Montesano sulla Marcellana

Prende avvio con Delibera di Giunta  il progetto “Carta Giovani” del Comune di Montesano Sulla Marcellana, promosso dall’Assessore alle Politiche Giovanili Rosanna Pepe e dall’Assessore all’Istruzione Marzia Manilia. Il progetto nasce per offrire ai giovani residenti a Montesano condizioni particolari e vantaggiose attraverso la fruizione di sconti, facilitazioni e/o offerte accordati dai soggetti e dalle aziende del territorio che aderiscono all’iniziativa.

La finalità del progetto è quella di agevolare la fascia di popolazione giovanile tra i 15 ed i 35 anni di età, offrendo il più ampio coinvolgimento dei giovani nella vita della comunità locale.
L’iniziativa è volta anche a promuovere principalmente le attività commerciali del nostro territorio. La carta è gratuita e personale. Verrà rilasciata, esclusivamente, dall’ Area servizi alla Persona del Comune di Montesano Sulla Marcellana a partire dal 1° Settembre 2017.

Il titolare della carta potrà ottenere benefici e vantaggi offerti dagli esercenti del territorio convenzionati esibendo la carta e, qualora richiesto, un documento di riconoscimento.
Gli esercenti che vorranno partecipare all’iniziativa dovranno compilare il modello “Scheda di adesione” che sarà disponibile sul sito del Comune di Montesano.
I giovani di età compresa tra i 15 ed i 35 anni, per richiedere la carta, devono compilare il modulo di richiesta scaricabile dal sito web del Comune di Montesano o richiederlo direttamente all’Area Servizi alla persona del Comune, e consegnarlo al medesimo Ufficio.

I titolari della carta Giovani, potranno collegarsi al sito Web del Comune di Montesano che conterrà ogni notizia sul servizio, gli sconti praticati ai possessori di card, l’elenco degli esercenti che hanno fatto richiesta, nonché le nuove convenzioni stipulate a favore dei titolari della card.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top