Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Omicidio-suicidio di Padula, il gesto dopo una lite

Omicidio-suicidio di Padula, il gesto dopo una lite

Un uomo si è lanciato dal balcone insieme al figlioletto, mort

Un uomo si è lanciato dal balcone insieme al figlioletto, morti entrambi

PADULA. Un omicidio suicidio che ha sconvolto l’intera comunità valdianese: questa mattina intorno alle 7 un uomo di 45 anni, infermiere, si è lanciato dal balcone della sua abitazione al terzo piano di uno stabile di via Tenente D’Amato, in pieno centro storico, a pochi passi dalla centralissima Piazza Umberto I. Stringeva a sé il figlioletto di appena tre anni. Violentissimo l’impatto con il suolo: entrambi sono morti sul colpo per le gravissime lesioni riportate. Sul posto i carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Sala Consilina e della stazione di Padula e i sanitari del 118. Sul motivo che ha portato il 45enne a compiere il folle gesto si indaga. Sembra che l’episodio si avvenuto al culmine di una discussione con la compagna

Correlati

Popolari

Top