Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Cronaca

Marocchino scompare in mare, corpo recuperato dalla capitaneria

Marocchino scompare in mare, corpo recuperato dalla capitaneria

Un marocchino era disperso in mare. Il suo corpo è stato avvistato grazie ad un elicottero dei vigili del fuoco e recuperato.

Un marocchino era disperso in mare. Il suo corpo è stato avvistato grazie ad un elicottero dei vigili del fuoco e recuperato. È deceduto durante la corsa in ospedale

Tragedia in mare nel primo pomeriggio di oggi. Un marocchino è scomparso in mare al largo della litoranea ebolitana. Due connazionali hanno dato l’allarme. Sul posto i carabinieri di Santa Cecilia e un elicottero dei vigili del fuoco. Dall’alto i caschi rossi sono riusciti a localizzarlo in mare. E’ stata poi la capitaneria di porto a recuperarlo. Dopo 10 minuti di manovre di salvamento l’uomo ha espulso l’acqua dai polmoni. Successivamente è stato portato in ospedale per accertamenti. Purtroppo il ragazzo,Bolila Yassini, 30 anni,con regolare permesso di soggiorno,operaio, residente a Giffoni Valle Piana, è deceduto durante la corsa in ambulanza per problemi respiratori. Sotto shock gli amici che avevano dato l’allarme. Non si esclude che avessero bevuto un po’, un bagno, il mare agitato e infine la tragedia. La salma è ora al Ruggi d’Aragona di Salerno per esame esterno. Se non dovessero emergere particolari di rilievo la salma verrà liberata stesso in serata.

Correlati

Popolari

Top