Marocchino scompare in mare, corpo recuperato dalla capitaneria - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Marocchino scompare in mare, corpo recuperato dalla capitaneria

elicottero_pompieri

Un marocchino era disperso in mare. Il suo corpo è stato avvistato grazie ad un elicottero dei vigili del fuoco e recuperato.

Marocchino scompare in mare, corpo recuperato dalla capitaneria

Un marocchino era disperso in mare. Il suo corpo è stato avvistato grazie ad un elicottero dei vigili del fuoco e recuperato. È deceduto durante la corsa in ospedale

Tragedia in mare nel primo pomeriggio di oggi. Un marocchino è scomparso in mare al largo della litoranea ebolitana. Due connazionali hanno dato l’allarme. Sul posto i carabinieri di Santa Cecilia e un elicottero dei vigili del fuoco. Dall’alto i caschi rossi sono riusciti a localizzarlo in mare. E’ stata poi la capitaneria di porto a recuperarlo. Dopo 10 minuti di manovre di salvamento l’uomo ha espulso l’acqua dai polmoni. Successivamente è stato portato in ospedale per accertamenti. Purtroppo il ragazzo,Bolila Yassini, 30 anni,con regolare permesso di soggiorno,operaio, residente a Giffoni Valle Piana, è deceduto durante la corsa in ambulanza per problemi respiratori. Sotto shock gli amici che avevano dato l’allarme. Non si esclude che avessero bevuto un po’, un bagno, il mare agitato e infine la tragedia. La salma è ora al Ruggi d’Aragona di Salerno per esame esterno. Se non dovessero emergere particolari di rilievo la salma verrà liberata stesso in serata.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
maiale1
Choc in Cilento: testa di maiale mozzata davanti la casa del sindaco | FOTO

carabinieri_pc
Falsi annunci su internet, denunciate tre persone

carabinieri_notte
Alla guida sotto l’effetto di cannabis, denunciato un giovane

Chiudi