Picchiò e derubò un uomo in stazione, condannato - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Cronaca

Picchiò e derubò un uomo in stazione, condannato

polizia

Un marocchino è stato condannato a 5 anni e mezzo di carcere.

Picchiò e derubò un uomo in stazione, condannato

Un marocchino è stato condannato a 5 anni e mezzo di carcere.

BATTIPAGLIA. Si rese protagonista in concorso con un cittadino della Romania di violenza ad una persona consumata nella stazione di Battipaglia. L’episodio avvenne il 26 gennaio del 2015 e dopo un anno arriva la condanna per Rafik Mostafà, cittadino del Marocco. La sentenza è stata pronunciata dal presidente della seconda sezione pensale del Tribunale di Salerno. Mostafà è stato condannato a 4 anni ci custodia cautelare in carcere. Il provvedimento è stato emesso dopo poche settimane dalla prima sentenza che ha visto condannato a 5 anni e 6 mesi il complice di Mostafà, un cittadino della Romania. I due avevano picchiato e derubato dei pochi euro che possedeva un uomo nei pressi della stazione battipagliese. La vittima, difesa dall’avvocato battipagliese Pasquale Castagna, fu costretta a ricorrere alle cure dei medici per le lesioni subite. La vicenda si è conclusa non solo con la condanna dei responsabili, ma anche con il riconoscimento alla parte civile.

Top
Ti suggeriamo di leggere Cronaca, Homepage
italo_voza
Il comune di Capaccio voleva la centrale a biomasse? Voza: questo è sciacallaggio

carabinieri_arresto
Rapinò un’anziana: dopo quattro anni arrestato il colpevole

agropoli_centro
Agropoli, commercio in crisi? Alfieri annuncia un “centro commerciale naturale”

Chiudi