Un cilentano direttore dell’UOC di Orotraumatologia del Ruggi

Mauro Nese è stato nominato per il prossimo quinquennio Direttore dell'UOC Ortotraumatologia del Ruggi di Salerno

ORRIA. Il cilentano Mauro Nese, medico ortopedico, è stato nominato per il prossimo quinquennio Direttore dell’UOC Ortotraumatologia dell’azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. La nomina è arrivata in settimana da parte del direttore generale dell’azienda ospedaliera, Vincenzo D’Amato.

L’avviso di selezione pubblica per la direzione dell’Ortotraumatologia era stato bandito lo scorso aprile; la procedura concorsuale è stata espletata a gennaio.

Già primario del reparto di Ortopedia e direttore facente funzioni, Mauro Nese si è distinto negli anni per una serie di importanti e complessi interventi. Lo scorso anno balzò alle cronache per un’eccezionale intervento eseguito con la sua equipe su un paziente di 103 anni. In quell’occasione i medici del Ruggi di Salerno effettuarono una riduzione di una frattura con chiodo endomidollare: un risultato eccellente, considerando l’età del paziente e il delicato periodo in cui è stato effettuato.

Il dottore Nese vanta una esperienza ventennale nel campo della traumatologia con oltre 10000 interventi su vari distretti. Originario di Orria si è diplomato al liceo classico Parmenide di Vallo della Lucania prima di trasferirsi a Napoli per frequentare l’Università.

CONTINUA A LEGGERE

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

Sostieni l'informazione indipendente