Affare Fatto
Attualità

FOTO | Policastro: dopo le mareggiate spiaggia invasa da rifiuti

Cittadini sollecitano intervento di pulizia

SANTA MARINA. Ecco in che stato appare un tratto della spiaggia di Policastro Bussentino,adiacente al portò. Ciò che allarma,e non poco,non è rappresentato dalla quantità di detriti trasportati dalla corrente del mare, quanto da vari oggetti di uso quotidiano e prettamente domestici che sono abbandonati sulla spiaggia.

Un gesto così scellerato, non solo delinea una scarsa educazione alla salvaguardia del territorio ma porta con sé conseguenze devastanti; le microplastiche contenute nella maggior parte dei rifiuti, infatti, vengono ingerite da pesci e molluschi che, poi, consumiamo a tavola. Inoltre i tempi di smaltimento sono davvero impressionanti: una singola bottiglia di plastica,impiega circa 400-450 anni prima di biodegradarsi,un mozzicone di sigaretta da 1 a 3 anni, il vetro invece,ha un tempo di smaltimento ancora da stimare.

Tutto ciò potrebbe essere evitato con accorgimenti davvero minimi,che non comportano nessun impiego di denaro o tempo,bisognerebbe solo avere maggiore rispetto del territorio che ci ospita.

Vista la presenza di rifiuti in spiaggia, l’approssimarsi della stagione estiva e il rischio che questi oggetti possano essere riportati in mare i residenti chiedono un immediato intervento di bonifica del litorale.

Un commento

  1. Ma queste persone che abbandonano i rifiuti dove capita non pagano le tasse ???vergogna vergogna vergogna!!!

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito