Danni da fauna selvatica: Parco costretto a risarcire i proprietari di un terreno

Lo ha stabilito il Giudice di Pace che ha accolto la richiesta di indennizzo di due proprietari di un terreno.

Il Parco del Cilento dovrà risarcire i proprietari di un terreno per i danni causati dalla fauna selvatica. E’ quanto ha stabilito il Giudice di Pace di Pisciotta. L’ente è stato condannato in solido con la Regione Campania: dovrà ora versare circa tremila euro di indennizzo, cui vanno aggiunte le spese legali. I due ricorrenti sono residenti nel comune di Centola ed avevano avviato un iter legale contro il Parco per i danni subiti ai propri terreni. Questo non è l’unico caso questo di danni causati dalla fauna selvatica a terreni e coltivazioni. I problemi maggiori sono registrati dalla presenza di cinghiali che causano notevoli disagi soprattutto agli agricoltori.