Stazione preda dei vandali: invasa da spot fascisti e adesivi di FN - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Stazione preda dei vandali: invasa da spot fascisti e adesivi di FN

stazione_fascisti-700

Lo scalo ferroviario preda di gruppi neofascisti, o più semplicemente di vandali, non legati ad alcuna ideologia. Ecco cosa è accaduto presso lo scalo ferroviario di Agropoli.

Stazione preda dei vandali: invasa da spot fascisti e adesivi di FN

Lo scalo ferroviario preda di gruppi neofascisti, o più semplicemente di vandali, non legati ad alcuna ideologia. Ecco cosa è accaduto presso lo scalo ferroviario di Agropoli.

AGROPOLI. Ancora gruppi neofascisti, o più semplicemente vandali, in azione in città. Soltanto poche settimane fa le mura di abitazioni, scuole e finanche del municipio, furono imbrattate con decine di spot e simboli di estrema destra. Alcuni giorni fa, invece, qualcuno ha preso di mira lo scalo ferroviario, dove da poco erano terminati i lavori di ristrutturazione e restyling.

Una scritta “Fascist Zone” è impressa sull’insegna “Agropoli” dello scalo, mentre decine di adesivi di Forza Nuova coprono la cartellonistica.

“E’ uno scempio – denuncia un pendolare – questa stazione era un gioiello, era stata da poco riqualificata e questi incivili hanno pensato bene di ridurla nuovamente in pessimo stato”.

Nessuna traccia degli autori del gesto, ma nelle scorse settimane esponenti locali di Forza Nuova declinarono ogni responsabilità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
arezzo viale gramsci stadio comunale citta di arezzo partita di calcio valida per la diciassettesima giornata del girone di ritorno del campionato nazionale dilettanti serie d cnd girone e atletico arezzo sporting terni - nella foto: bocce ferme
Calcio, la Serie D in diretta su InfoCilento

scuola_chiusa
Cilento e Valdiano: al via la scuola ma diversi istituti resteranno chiusi

paestum
A Paestum il premio internazionale “Arialdo Tarsitano”

Chiudi