Montella PrismArredo
AttualitàVallo di Diano

Atena Lucana: Comune parte civile nei processi per reati ambientali

La decisione dell'amministrazione comunale

Il Comune di Atena Lucana si costituirà parte civile nell’ambito di eventuali processi penali per reati ambientali che interessano l’ambiente e il territorio comunale. Ciò perché qualora si verifichino problemi all’ambiente sussiste anche un danno potenziale per l’Ente e la comunità locale. E’ quanto ha deciso la giunta comunale, guidata dal sindaco Luigi Vertucci. Il provvedimento arriva anche in seguito al rinvenimento di cisterne contenenti rifiuti potenzialmente pericolosi sul territorio comunale.

Un caso non isolato considerato che alcuni giorni prima altri contenitori di idrossido di potassio sono stati trovati a Polla e Sant’Arsenio. Per questo l’amministrazione comunale ha approvato un atto di indirizzo agli uffici affinché l’Ente si costituisca parte civili nei procedimenti per reati ambientali.

“Questa amministrazione – evidenziano da palazzo di città – sta promuovendo lo sviluppo socio culturale del territorio attraverso politiche turistiche che partono dal presupposto che il diritto dell’ambiente è compreso nel novero dei diritti fondamentali”.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it