Affare Fatto
CilentoCronacaIn Primo Piano
Trending

Casal Velino: comunità in lutto per la morte di Rosita Esposito

La giovane avrebbe compiuto 22 anni a marzo

Una comunità in lutto quella di Casal Velino per la perdita della giovane Rosita Esposito. La notizia dell’incidente mortale si è diffusa velocemente nel comune, lasciando tutti increduli.

Il sinistro in cui la giovane ha perso la vita, è avvenuto intorno alle 7, per un fatale caso del destino proprio su un tratto di strada che lei conosceva benissimo. Lo percorreva quasi quotidianamente per recarsi a lavoro e proprio lì, di ritorno da una serata forse trascorsa con amici, ha perso il controllo della sua auto andando ad urtare violentemente contro un muro. Per lei non c’è stato scampo, l’urto violento l’ha sbalzata fuori dall’abitacolo. Inutili i soccorsi dei sanitari della Misericordia.

“E’ una notizia tristissima” dice una amica e come lei tante altre esprimono lo stesso sgomento. Rosita Esposito, 22 anni da compiere a marzo, era conosciuta come una ragazza solare, sempre allegra, amava la vita.. Viveva a Casal Velino con il fratello che ha un’attività di noleggio barche.

Aveva perso entrambi i genitori, prima la mamma una decina di anni fa, poi il padre.

Le indagini sull’incidente sono affidate ai carabinieri. Sul posto quelli della stazione di Acquavella e del Norm della compagnia di Vallo della Lucania.

Tags

3 commenti

  1. Non la conoscevo e pure sono rimasta sconvolta.. Riposi in pace e tanta forza al fratello..

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito