Tolomeo
AttualitàIn Primo Piano

Agropoli: minoranza chiede confronto pubblico con Ortolani per il Lido Azzurro

Proposto appuntamento istituzionale per un confronto con l’intero consiglio comunale

AGROPOLI. Un confronto tra l’assessore al porto Massimo La Porta e il geologo Franco Ortolani, alla presenza dell’intero consiglio comunale, per discutere della situazione del Lido Azzurro. E’ quanto chiede la minoranza consiliare di Agropoli. In una nota protocollata a palazzo di città, i consiglieri Vito Rizzo, Emilio Malandrino e Agostino Abate, accolgono con favore la proposta dell’assessore di voler organizzare un confronto con l’esperto che in questi anni ha espresso pareri e consigli sugli interventi nella baia agropolese, ma al contempo chiedono che l’invito avvenga “nelle forme e modalità istituzionali con previsione di uno specifico incontro pubblico alla presenza e con la partecipazione dell’intero Consiglio Comunale nonché di ulteriori tecnici competenti”.

In questo modo, secondo i tre consiglieri di minoranza, si potrebbe individuare una strategia per risolvere il problema della località Lido Azzurro. Qui la creazione della barriera antierosione ha creato non pochi disagi: non solo non ha del tutto frenato il fenomeno erosivo, ma ha anche determinato un accumulo di alghe. Problemi, questi, che il comune spera di risolvere con un ulteriore investimento da circa 300mila euro attraverso la realizzazione di nuovi varchi nella barriera e di due nuovi pannelli perpendicolari alla linea della spiaggia.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito