Tolomeo
In Primo PianoPolitica

Bufera sul consigliere comunale: ‘Avete votato una banda di froci’

Il sindaco: dovrebbe vergognarsi delle dichiarazioni omofobe utilizzate su Facebook

“Non c’è posto in Consiglio Comunale della Città di Sapri per chi usa toni offensivi, omofobi e razzisti”. E’ quanto dichiara il sindaco di Sapri Giuseppe Del Medico in risposta ad un post pubblicato sul suo profilo Facebook dal consigliere comunale Daniele Congiusti. ‘Avete votato una banda di froci’, questo il testo del messaggio che ha scatenato la bufera. La considerazione, forse dettata dalla rabbia del momento, arriverebbe a seguito di alcuni controlli da parte delle forze dell’ordine nei località della movida saprese.

“Il Consigliere Daniele Congiusti dovrebbe vergognarsi delle dichiarazioni omofobe utilizzate su Facebook”, denuncia il primo cittadino.
“Le parole usate – aggiunge – sono in netto contrasto con i valori, gli ideali e lo spirito della Comunità Saprese, di cui il Sig. Congiusti è rappresentante istituzionale, e non possono essere tollerate in un contesto civile, dove nessuno può permettersi di seminare odio alimentando i pregiudizi”.
“La Città di Sapri – conclude Del Medico – persegue politiche di inclusione, di abbattimento dei pregiudizi, di estensione dei diritti civili ed è soprattutto contraria alla violenza, fisica e verbale, al razzismo e all’omofobia”.

Tags

Ti potrebbero interessare