Nuovi servizi per la stazione di Agropoli, un progetto atteso da sette anni - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Nuovi servizi per la stazione di Agropoli, un progetto atteso da sette anni

stazione_agropoli

Il progetto per la realizzazione di parcheggi e nuove arterie stradali fu approvato per la prima volta nel 2009 ma i lavori non hanno mai preso il via.

Nuovi servizi per la stazione di Agropoli, un progetto atteso da sette anni

Il progetto per la realizzazione di parcheggi e nuove arterie stradali fu approvato per la prima volta nel 2009 ma i lavori non hanno mai preso il via.

AGROPOLI. Nei giorni scorsi la giunta comunale ha dato l’ok ad un progetto per la realizzazione di nuovi servizi a disposizione dello scalo ferroviario. In particolare è prevista la costruzione di parcheggi e nuove vie d’accesso alla stazione, opere inserite nel piano triennale delle opere pubbliche. Il costo complessivo è di circa 10 milioni di euro, fondi che dovrebbero arrivare grazie a finanziamenti europei.

In realtà il progetto di restyling non è una novità. La giunta comunale, infatti, l’aveva previsto già da tempo: la prima volta nel 2007 e la seconda nel 2009 a seguito di un accordo di programma sottoscritto con il gruppo Ferrovie dello Stato. In questa occasione la Provincia di Salerno aveva anche finanziato i lavori per circa un milioni di euro, per il primo lotto di un sottopasso stradale che avrebbe favorito il collegamento tra il Lungomare e la stazione. Nel 2012, invece, fu il comune a destinare cinquecentomila euro per un parcheggio in via Frank Zappa. I lavori, però, in entrambi i casi, non hanno mai preso il via. Ora la riapprovazione del progetto che punta ad essere candidato per ottenere fondi europei.

Le opere prevedono la realizzazione di tre parcheggi: la prima in via Frank Zappa, le altre in via Padre Giacomo Selvi, a disposizione sia dei fruitori dello scalo ferroviario che dei frequentatori del Lungomare San Marco.

Il sottopasso ferroviario, invece, faciliterà i collegamento tra stazione FS, il Lungomare San Marco e la sua variante. Inoltre previsto un ulteriore svincolo della Cilentana che collegherà direttamente con la stazione.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
rassegnastampa_giovedi
Rassegna stampa del 5 maggio

Rosario Carione
Elezioni 2016, in due comuni si rischia la presentazione di una sola lista

News
Ecco le principali notizie di oggi, Mercoledì 4 Maggio

Chiudi