Tutti con il naso all'insù: arriva la «Grande luna rossa» - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Tutti con il naso all’insù: arriva la «Grande luna rossa»

luna_rossa

C’è grande attesa per l’eclissi totale di Luna prevista per il prossimo 28 settembre. Si tratta di un appuntamento atteso in tutto il mondo che sarà visibile anche dall’Italia.

Tutti con il naso all’insù: arriva la «Grande luna rossa»

C’è grande attesa per l’eclissi totale di Luna prevista per il prossimo 28 settembre. Si tratta di un appuntamento atteso in tutto il mondo che sarà visibile anche dall’Italia.

Sarà un evento raro che non sarà possibile rivedere prima del 2033, motivo ulteriore per ritenerlo uno spettacolo da non perdere assolutamente. L’unico inconveniente è che bisognerà sacrificare qualche ora di sonno, poiché dall’Italia l’eclissi comincerà dopo le ore 2,00, tra la notte di domenica 27 e lunedì 28 settembre.

La particolarità dell’eclissi del prossimo 28 settembre, sarà dovuta alla insolita posizione del nostro satellite. La Luna infatti si troverà in una posizione più ravvicinata al perigeo, raggiungendo la sua distanza minima con la Terra. La superluna è un evento abbastanza raro considerando che è la prima volta che si verifica dopo 30 anni. Durante l’eclissi, i raggi del Sole non arriveranno più direttamente sulla Luna, ma il satellite continuerà comunque ad essere visibile, anche nel suo massimo momento di oscuramento. Praticamente la luce del Sole subirà delle deviazioni, dovute alla rifrazione dell’atmosfera della Terra, raggiungendo ugualmente la superficie della Luna.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
tonnetti
Pesca del tonno rosso: delegazione di pescatori del Cilento a Roma

carabinieri
Colpo in un bar: ladri rubano soldi dalle slot machines

magliano_vetere-700
A Magliano Vetere «ritorna» il triceratopo Trixi

Chiudi