Un secondo semplice e gustoso, la ricetta della frittata di zucchine

Ecco gli ingredienti e il procedimento in pochi semplici passaggi

È domenica e come sempre vi deliziamo con le ricette della tradizione e non. Oggi vi proponiamo una buonissima frittata di zucchine, un secondo piatto ricco e sostanzioso.

Continua a leggere questo articolo e ti spiegherò, passo passo, come realizzarla con pochi e semplici ingredienti.

Ma prima vediamo quanti benefici apportano le zucchine al nostro organismo

Le zucchine sono una fonte di sali minerali, infatti apportano al nostro organismo 22 mg di sodio, 264 mg di potassio, 0,5 mg di ferro, 21 mg di calcio e 65 mg di fosforo.

Sono anche una fonte di vitamine dato che 100 grammi di zucchine crude contengono 11 mg di vitamina C e 6 µg di vitamina A retinolo equivalente.

Le zucchine sono tra gli ortaggi a minor contenuto calorico. Non contengono né grassi saturi né colesterolo. La loro buccia è una buona fonte di fibre, delle sostanze utili al corretto funzionamento dell’intestino.

Ecco la ricetta per preparare la frittata di zucchine

Un secondo semplice, veloce e nutriente che soddisfa il palato di grandi e piccini.

Per 4 porzioni ci occorreranno

5 uova

400 gr di zucchine

100 gr di cacio grattugiato

1 cipolla dorata media

sale

olio evo

Per la preparazione

Iniziamo a lavare ed asciugare le zucchine, tagliamole alla julienne e lo stesso faremo con la cipolla.

Uniamo alle zucchine le uova intere sbattute, il cacio e aggiustiamo di sale.

In una padella di diametro 26 cm mettiamo a scaldare a fiamma moderata un fondo di olio evo, uniamo il composto per la nostra frittata.

Lasciamo cuocere sempre a fiamma moderata circa 5 minuti per lato e serviamo calda o a temperatura ambiente su un letto di insalata mista.

Per un gusto più ricco e deciso possiamo aggiungere dei cubetti di pancetta o speck.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche