Pisciotta, passo indietro di Carlo Sacchi. Accordo con Marsicano

Accordo con candidato sindaco Aniello Marsicano. Sostegno alla lista "Una Mano per Pisciotta"

PISCIOTTA. «Ho il piacere di annunciarvi che per amore del mio paese, al termine di diversi incontri, ho stretto un accordo elettorale con la lista “Una mano per Pisciotta” per andare uniti all’esito del voto che rinnoverà l’amministrazione comunale di Pisciotta», così Carlo Sacchi che in passato aveva manifestato la volontà di candidarsi a sindaco del Comune cilentano.

Ecco spiegati i motivi della scelta: «Inizialmente, ho pensato di correre da solo, ma dopo alcuni incontri con gli esponenti di Una mano per Pisciotta mi sono reso conto che ci sono identità di vedute e di programma. Inoltre, con mia grande soddisfazione, mi è stato assicurato l’inserimento nel progetto dei giovani ai quali tengo particolarmente, essendo il nostro futuro».

«Per questo motivo, e per andare uniti incontro al gradimento degli elettori, faccio un passo indietro dal candidarmi come primo cittadino di Pisciotta ma prometto ogni mio sforzo ed il massimo impegno a far sì che Una Mano per Pisciotta possa diventare quella realtà in grado di risolvere i tantissimi problemi del nostro paese. Io ci credo, insieme possiamo cambiare!», conclude Sacchi che quindi appoggerà il candidato sindaco Aniello Marsicano.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente