Affare Fatto
CilentoEventi

Premio Cilento Poesia a Franco Loi e Roberto Carifi

La consegna presso l’Accademia di Belle Arti di Brera

Il Centro Contemporaneo delle Arti di Vallo della Lucania conferirà il Premio Nazionale Cilento Poesia (giunto alla sua terza edizione) ai poeti Franco Loi e Roberto Carifi presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, in un’edizione speciale pensata appositamente per i due Autori.

Loi e Carifi succedono a Davide Rondoni e Milo De Angelis che avevano vinto il riconoscimento, rispettivamente nel 2017 e nel 2018. Ricordiamo, inoltre, che nel 2018 il Premio Cilento è stato attribuito anche al critico letterario Francesco D’Episcopo per la sezione “Critica letteraria”.

Alla cerimonia prevista per le ore 12.00 del 22 febbraio, presso l’Aula Magna dell’Istituto Accademico di Viale Marche 71, saranno presenti il Vice Direttore dell’Accademia e Preside del Dipartimento di Progettazione e Arti applicate, Roberto Favaro; il Direttore della Scuola di Progettazione Artistica per L’impresa, Antonio Ciurleo; l’Artista e Vice Direttore del centro Contemporaneo delle Arti, nonché Direttore dell’Accademia Kandinskij, Antonello Pelliccia; il Direttore del Centro Contemporaneo delle Arti, Menotti Lerro; la Vice Direttrice del Centro Contemporaneo delle Arti, Giusy Rinaldi; il Docente presso l’Accademia di Brera e Architetto Mauro Afro Borella e il Docente di Nuove Tecnologie dell’Arte, Elvio Annese.

Così come avvenuto con i versi dei primi poeti vincitori, alcune poesie di Franco Loi e di Roberto Carifi saranno trascritte su mattonelle di fine ceramica di Vietri e saranno apposte sulle mura del “Paese della Poesia”, Salento Cilento (Salerno), che impreziosisce dunque i suoi vicoli con ulteriori versi donati da alcuni fra i più autorevoli poeti nazionali.

Franco Loi nasce a Genova nel 1930. Nella sua opera Poeti ha assunto il dialetto meneghino come crogiolo di un più complesso espressionismo linguistico, talvolta animato anche di una risentita passione politica, mescolando elementi di varia provenienza, talvolta rielaborati e reinventati per piegarli alle sue esigenze espressive. È autore di numerose raccolte poetiche in cui ha saputo fondere una poesia di ampio respiro narrativo a improvvisi slanci lirici.

Roberto Carifi nasce a Pistoia nel 1948. Voce tra le più potenti nel panorama culturale italiano del secondo Novecento, si è laureato in Filosofia presso l’Università di Firenze nel 1972 e successivamente è stato allievo di J. Lacan, che insieme a G. Deleuze ne hanno influenzato il pensiero e la poetica. La produzione poetica di Carifi, caratterizzata da un linguaggio sobrio e diretto che traccia orizzonti di sensibilità e riflessione, è intervallata da quelle di saggista, di narratore e traduttore.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito