Agropoli, turisti truffati con case vacanze inesistenti

Diversi gli episodi registrati nei giorni scorsi

Gli italiani prenotano sempre più spesso le proprie vacanze online, seduti comodamente sulle poltrone di casa, evitando così file interminabili alle agenzie o di camminare ore ed ore per cercare una casa o un appartamento in affitto.

Sul web ci sono molteplici offerte che soddisfano le esigenze di tutti i turisti. Ed è qui che scatta la truffa: non sempre quanto descritto corrisponde alla realtà.

Ci sono varie tipologie di truffe su internet, si può trovare una casa completamente diversa da quella illustrata in foto, già occupata, o addirittura la struttura può risultare inesistente.

Quest’ultimo caso si è registrato ad Agropoli, nella settimana di Ferragosto, dove più turisti sono caduti nella trappola.

Si tratta di più famiglie che hanno affittato su internet un appartamento non lontano dal mare, inviando al finto proprietario la caparra, per poi scoprire solo al momento dell’arrivo che l’appartamento di fatto non esiste. Gli episodi si sono registrati nell’area prossima al Lungomare San Marco.

I truffati hanno potuto fare ben poco: anche il tentativo di mettersi in contatto con il presunto proprietario, contattando il numero telefonico indicato, è risultato vano in quanto questo risultava inesistente.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it