Comprooro
AttualitàIn Primo Piano

Campi da calcio o basket? No grazie! Petizione per uno skatepark

L’iniziativa parte da Agropoli, al via una raccolta firme

AGROPOLI. «Campi da calcio o da basket? No grazie, vogliamo uno skatepark». Questa in sintesi la richiesta di un gruppo di giovani agropolesi che ha avviato una petizione indirizzata all’amministrazione comunale con l’obiettivo di richiedere la realizzazione di una pista creata ad hoc che permetta agli skater di eseguire evoluzioni su delle rampe, chiamate pipe. «Agropoli – spiega Anthony Russo, promotore dell’iniziativa – non è munita di nessuno spazio per poter allenarsi in varie discipline, come la Bmx, lo skate ed anche i pattini». «Non a tutti – prosegue – piacciono sport come il calcio e avere uno spazio dedicato anche a loro credo sia una cosa più che giusta». La petizione in poche ore ha già raccolto centinaia di firme ed anche alcune associazioni hanno annunciato sostegno alla proposta. Tra queste c’è Camelot secondo cui lo skatepark potrebbe essere realizzato nel parco pubblico Liborio Bonifacio «attualmente abbandonato dall’amministrazione comunale agropolese». La struttura, secondo il presidente Giovanni Basile, «garantirebbe la riqualificazione dell’area ed anche l’economia della zona ne gioverebbe». In Provincia di Salerno è attualmente attivo un solo skatepark, a Battipaglia. Un altro è presente a Torre del Greco, «ma purtroppo non tutti hanno la possibilità di arrivarci», evidenziano i promotori della raccolta firme. A questo punto la parola passa all’amministrazione Alfieri che più volte non ha nascosto la propria volontà di puntare sullo sport quale volano per turismo ed economia. Per ora dall’assessorato allo sport rispondo che «valuteranno attentamente la proposta». Nessuna chiusura, quindi; i giovani agropolesi possono sognare.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it