Autovelox di Agropoli: al via le prime azioni di risarcimento danni - Info Cilento
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

Autovelox di Agropoli: al via le prime azioni di risarcimento danni

autovelox_agropoli

L’avvocato Giuseppe Russo: “Chiediamo risarcimento del danno per multe illegittime”

Autovelox di Agropoli: al via le prime azioni di risarcimento danni

L’avvocato Giuseppe Russo: “Chiediamo risarcimento del danno per multe illegittime”

Come preannunciato nelle settimane scorse dall’avvocato Giuseppe Russo, a capo dell’associazione “Noi Consumatori”, sono partite le prime azioni civili per il risarcimento dei danni per gli automobilisti multati per eccesso di velocità, rilevato dall’autovelox. “Con la notifica al Protocollo del Comune di Agropoli dell’invito formale (in parole semplici dell’invito a negoziare un risarcimento del danno in via bonaria onde evitare il processo civile), sono partite formalmente le prime azioni civili di risarcimento dei danni avverso l’autovelox della vergogna”, dice Russo.
“A giorni (una volta preso atto della ‘non volontà’ della nostra controparte a risarcire bonariamente) depositeremo presso il Tribunale di Vallo della Lucania, ufficio ricezione atti, le iscrizioni a ruolo dei processi di risarcimento del danno per multe illegittime (comprovate dalle bocciature del Ministero dei Trasporti e dell’Anticorruzione)”, precisa l’avvocato cilentano. Numerosi gli automobilisti che hanno deciso di procedere legalmente contro il comune di Agropoli, e ci sono anche storie singolari, come quella N.C. “perseguitata da notifiche di multe relative ad infrazioni mai commesse – dice Russo – per la quale abbiamo preparato una richiesta di risarcimento dei danni pari ad € 25.000”.

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
ambulanza
Schianto sulla A3, donna resta incastrata tra le lamiere

grandangolo_sapri_carnevale
Carnevale di Sapri, ecco il VIDEO dell’evento

alfredo_greco
Alfredo Greco: Basta critiche, Vassallo grande uomo, ha dato dignità ad una popolazione intera

Chiudi