Studio Di Muro
AttualitàCilento

Teatro, grande successo a Celle di Bulgheria per la “La Rivolta del Cilento”

Lo spettacolo rientra nell'ambito del progetto E...Vivi Bulgheria

Grande successo questa mattina nell’auditorium di Celle di Bulgheria per lo spettacolo “1828: la Rivolta del Cilento”, messo in scena dalla compagnia teatrale “Artisti Cilentani Associati”. La rappresentazione, attraverso musiche e testi inediti, ha reso omaggio a eroi, uomini e donne, che con le loro gesta hanno saputo rappresentare la fierezza e l’orgoglio di un territorio, il Cilento, stanco di essere trascurato dalla tirannide borbonica. In scena sono finite le vicende del Canonico De Luca da Celle di Bulgheria, dei fratelli Capozzoli da Monteforte Cilento, delle famiglie Riccio di Cardile e De Mattia di Vallo della Lucania. Avvenimenti realmente accaduti nel Cilento dal luglio del 1828 al luglio del 1829.

“Lo spettacolo – ha spiegato il direttore artistico Mauro Navarra – ha aiutato i ragazzi a comprendere le ragioni che scatenarono le tragiche giornate della rivolta, repressa con durezza dalle truppe borboniche, guidate dallo spietato maresciallo Francesco Saverio Del Carretto. Una pagina poco studiata sui banchi di scuola che ha anticipato il Risorgimento Italiano”. L’evento rientra nell’ambito delle iniziative del progetto “E… Vivi Bulgheria”, kermesse dedicata al territorio e all’enogastronomia che ha preso il via domenica 22 aprile nel piccolo Comune del Cilento.

Tags

Ti potrebbero interessare