Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Cilento: innovativo Road show per il turismo “Convivium4Tourism”

Cilento: innovativo Road show per il turismo “Convivium4Tourism”

5 appuntamenti itineranti che si terranno dal 10 al 29 marzo da Paestum a Villammare.

5 appuntamenti itineranti che si terranno dal 10 al 29 marzo da Paestum a Villammare.

Mediterranean Experience, la rete di impresa nata nel 2015, continua la sua azione innovativa per il turismo. Tra gli obiettivi: miglioramento qualitativo dell’ospitalità e dei servizi, rafforzamento della competitività, qualificazione delle risorse umane, allungamento della stagionalità. Nell’ intento di ridisegnare l’offerta turistica con il coinvolgimento di tutti gli stakeholders del territorio, la rete ha promosso il road show “Convivium4Tourism – Aperitivi per il Turismo” : cinque appuntamenti per condividere nuove idee, esperienze e progetti.

«E’ necessario che il Cilento sappia costruire il proprio percorso di crescita, in maniera organica e condivisa, onde evitare che diventi terra di conquista, perdendo un’importante occasione di sviluppo globale e complessivo – spiega Maria Federica Agresta, presidente di Mediterranean Experience – E’ un momento utile e importante per rimboccarsi le maniche e contribuire con la propria piccola ma fondamentale parte. Per questo incontreremo gli operatori e tutti coloro che vogliono dare il proprio contributo in occasione del Convivium4Tourism».

Cinque appuntamenti per consolidare relazioni e condividere soluzioni concrete con tutti gli attori del turismo. Il primo, venerdì 10 marzo alle 17.30 in P.zza Luigi Guercio a Santa Maria di Castellabate. «Il Cilento, che soffre di una scarsa riconoscibilità del proprio Brand, necessita di iniziative di supporto alla sua affermazione e, attraverso l’implementazione di nuovi servizi e l’articolazione di una offerta completa, la rete può indirettamente promuovere il Cilento quale nuova destinazione, in linea con le strategie nazionali e regionali », spiega Agresta.

Mediterranean Experience ha già messo in campo progettualità funzionali al miglioramento dell’offerta turistica. Come Cilento Shuttle, un servizio di trasporto ed accoglienza che collega Salerno e Capodochino al Cilento a partire da 10 euro a persona a tratta, senza alcun onere per la struttura ricettiva, se non quello di prenotare il servizio. Un progetto ambizioso, frutto della partnership con Infante Viaggi, ed un servizio completamente privato, che non ha avuto alcun tipo di finanziamento pubblico. «Si tratta della dimostrazione che gli imprenditori, insieme, possono trovare soluzioni incisive e concrete», aggiunge Agresta. Nel solco condiviso della promozione in chiave esperienziale del territorio, nasce, invece, il progetto Catalogo delle esperienze; ancora, per elevare le competenze professionali nel settore, è stato avviato un vero e proprio programma formativo rivolto agli imprenditori turistici.

Mediterranean Experience ha nel suo DNA territorio ed innovazione; ecco perché ha inteso condividere alcune le progettualità con significative esperienze di start up locali.

Santa Maria di Castellabate, la prima tappa; seguiranno quelle di Paestum (15 marzo ore 17.30, La Dispensa), di Villammare (18 marzo ore 11.00, P.zza Maria Ss Porto Salvo), di Marina di Camerota (24 marzo ore 17.30, Hotel La Scogliera) e di Cannicchio (29 marzo ore 17.30, Villa Cannicchio) .

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top