Hotel Royal Paestum
Costabile Spinelli candidato al Senato
Costabile Spinelli candidato al Senato
Attualità

Parco archeologico sempre aperto: anche a Velia si cancella il giorno di chiusura

Parco archeologico sempre aperto: anche a Velia si cancella il giorno di chiusura

Nel mese si settembre previste anche campagne di scavo condotte dall’Università Federico II

Nel mese si settembre previste anche campagne di scavo condotte dall’Università Federico II

Il Parco Archeologico di Velia, gestito dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, diretta da Francesca Casule, resta sempre aperto al pubblico dal lunedì alla domenica, a partire dalle 9.00 e fino a un’ora prima del tramonto, ingresso 3 euro. Cancellato, come già fatto da Paestum, il giorno di chiusura.

Tra le iniziative più importanti in programma a Velia, in questi primi giorni di settembre, c’è la ripresa delle attività di ricerca, curate, in regime di concessione, dall’Università degli studi di Napoli Federico II, in collaborazione con la Soprintendenza. Le indagini si concentreranno su due aree dell’abitato con l’obiettivo di acquisire ulteriori dati rispetto a quelli ottenuti nelle passate campagne di scavo che restituiscono l’immagine di una città estremamente attiva fino alla tarda antichità, inserita in un’ampia rete di scambi commerciali e contraddistinta da significative produzioni locali di ceramica. Per tutto il periodo delle ricerche l’area di scavo sarà aperta al pubblico e visitabile, esclusivamente in presenza degli archeologi, dal lunedì al sabato mattina.

Domani, mercoledì 7 settembre un appuntamento da non perdere: all’interno del suggestivo scenario del teatro greco di Velia , alle ore 17.30, si terrà il concerto “SOUNDStories”, una performance musicale che vedrà la partecipazione di un collettivo di musicisti di diversa formazione. In apertura l’esibizione del gruppo musicale Daltrocanto. Ingresso libero al concerto.

Correlati

Popolari

Top