Studio Di Muro
AttualitàCilentoIn Primo PianoVallo di Diano

Week end al cinema nelle sale del Cilento e Vallo di Diano

Ecco tutte le pellicole in programmazione

Highlights

  • Cineteatro Eduardo De Filippo – Agropoli, Cineteatro La Provvidenza – Vallo della Lucania, Cineteatro Ferrari – Sapri

Un nuovo week end al cinema nelle sale del Cilento e Vallo di Diano!

Cineteatro Eduardo De Filippo – Agropoli

Da venerdì 18 a lunedì 21, spettacoli alle ore 19.15 e 21.30

“Loro 2”: È il momento dei confronti: fra Silvio ed Ennio, imprenditore del nordest testimone della prima ascesa di Berlusconi, tra Silvio e Sergio Morra, fra Silvio e Cupa Caiafa, fra Silvio e Veronica. Al centro c’è sempre Lui, proiezione delle speranze di riscatto di quelli (e quelle) che lo circondano, incarnazione materiale (e impudentemente materialista) dei sogni di (quasi) tutti. Loro2 si conferma superficie eternamente riflettente, come il font cromato in cui è inciso il titolo sulle locandine. E la sua estetica inane veicola visivamente un vuoto così pieno di sé da apparire come un intero perfetto, pura materia deprivata di ogni parvenza di spirito.

Cineteatro La Provvidenza – Vallo della Lucania

Sabato 19 e domenica 20 maggio, spettacoli alle ore 17.00, 19.15, 21.30

“Arrivano i prof.”: Il liceo Manzoni ha una percentuale così bassa di promossi alla maturità che il provveditore agli studi decide di dare un ultimatum al preside: se almeno metà gli studenti dell’ultimo anno in corso non supereranno l’esame finale l’istituto dovrà chiudere per sempre. Inoltre il provveditore fa un’altra proposta al preside: verranno chiamati al Manzoni i peggiori professori d’Italia ad insegnare ai peggiori fra gli alunni. Da queste due premesse si capisce che stiamo parlando di fantascienza: in Italia sarebbe impossibile che un provveditore faccia chiudere una scuola in base al numero dei promossi o bocciati, e ancor più impossibile sarebbe far accettare ad un preside la (non) logica secondo cui mandare i peggiori a insegnare ai peggiori dovrebbe sortire un effetto positivo.

Cineteatro Ferrari – Sapri

Da venerdì 18 maggio, spettacoli alle ore 18.30 e 21.30

“Avengers: Infinity War”: Dalla nascita dell’universo, sei gemme elementari rappresentano i vari aspetti fondamentali del cosmo e chi le possedesse tutte raggiungerebbe l’onnipotenza. È questo l’obiettivo di Thanos, il titano pazzo che ritiene se stesso come un correttivo alla sovrappopolazione universale e pensa di essere una misura necessaria e giusta, persino benevola, mentre agli altri il suo operato appare, correttamente, come una serie di genocidi. Gli Avengers e i Guardiani della Galassia dovranno cercare di fermarlo, ma come se non bastasse la sua inarrestabile potenza ci sono dalla sua armate aliene e quattro letali “figli”, ognuno deciso a consegnargli le gemme dell’infinito.

Cinema Family di  Polla e il Cineteatro Tempio del Popolo – Policastro sospendono la programmazione per la stagione estiva.

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare