Consorzio di Bonifica Sinistra Sele: fissata la data delle elezioni - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Attualità

Consorzio di Bonifica Sinistra Sele: fissata la data delle elezioni

Definita la data per il rinnovo delle cariche del Consorzio di Bonifica Sinistra Sele.

Consorzio di Bonifica Sinistra Sele: fissata la data delle elezioni

Definita la data per il rinnovo delle cariche del Consorzio di Bonifica Sinistra Sele.

Il presidente del Consorzio di bonifica Sinistra Sele di Paestum, Vincenzo Fraiese, ha reso noto che la riunione dell’Assemblea dei consorziati, chiamati al rinnovo del Consiglio dei Delegati per il quinquennio 2016-2020, è fissata per domenica 6 gennaio 2016. Le operazioni di voto avverrano, dalle ore 7:00 alle ore 20:00, presso le sedi del Consorzio in Capaccio Scalo, Matinella di Albanella e Cerrelli di Altavilla Silentina.
Come da vigente Regolamento, tutte le liste dovranno essere presentate per fasce di rappresentanza, complete del nominativo dei relativi candidati e sottoscritte da un numero di consorziati non inferiore al 2% degli aventi diritto al voto. Tenuto conto che l’importo totale di contribuenza dell’anno di riferimento 2014 è pari ad Euro 3.595.013,72 gli elettori sono divisi in 9 comuni (Agropoli, Albanella, Altavilla Silentina, Capaccio, Cicerale, Giungano, Ogliastro Cilento, Roccadaspide, Serre) e 4 fasce di contribuenza.
Nello specifico:
1° fascia: 11.225 elettori, importo 805.088,50 euro
2° fascia: 694 elettori, importo 1.704.143,32 euro
3° fascia: 985 elettori, importo 611.013,98 euro
4° fascia: 1.417 elettori, importo 474.767,92 euro
Nella 1° fascia saranno eletti 3 delegati, nella 2° fascia 6 delegati, nella 3° fascia 2 delegati e nella 4° fascia 1 delegato. Avranno diritto al voto tutti i consorziati che, alla data improrogabile del 30 ottobre prossimo, risultano in regola con il pagamento dei tributi di bonifica, ovvero con il saldo di tutto il dovuto e senza rateizzazioni.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano
A Luigi Bellizzi il “Premio del Sorriso”

Nuovi tagli sulla sanità. A rischio anche i punti nascita

Incidente in auto, giovane ancora in condizioni gravi

Chiudi