Cilento, Controlli dei carabinieri: un arresto per droga

Nel corso del weekend, per garantire una maggiore sicurezza a residenti e vacanzieri, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sapri, al fine di controllare il flusso turistico in entrata nel territorio.

Nel corso del servizio sono state bloccate le due arterie principali di accesso al al Golfo di Policastro e al basso Cilento, convogliando dunque l’intero traffico in entrata in due uscite obbligate (Sanza e Massicelle) per un controllo accurato dei viaggiatori in ingresso.

Al termine dei controlli 9 soggetti sono stati segnalati alla Prefettura per possesso di sostanze stupefacenti. Il servizio è continuato nelle ore notturne con la predisposizione di vari posti di controllo nelle località di Sapri, Policastro, Scario e Palinuro. Durante questi i controlli due persone sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza, mentre un 19enne è stato arrestato per possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish. Il ragazzo, a bordo della propria autovettura, è stato trovato in possesso di 5 dosi di sostanza stupefacente.

Successivamente a seguito di una perquisizione nell’abitazione del 19enne, i militari dell’arma della stazione di Marina di Camerota hanno rinvenuto un ulteriore panetto di hashish del peso di 50 grammi, oltre ad un bilancino di precisione ed un coltello per tagliare lo stupefacente: inevitabilmente per il 19enne sono scattate le manette.