Lite tra famiglie a Vallo della Lucania: in 14 a processo

VALLO DELLA LUCANIA. Lite tra famiglie, ad aprile 2022 il processo. I fatti risalgono al luglio del 2020 quando in via Pizzolante, ad Angellara, si scatenò l’inferno conseguente ad una lite tra due donne. Una di loro, 36 anni, ha denunciato di essere stata minacciata di morte e picchiata. Verso di lei sarebbe scattata una vera e propria spedizione punitiva dopo una lite con la sua vicina.

La 36enne, stando alla denuncia, sarebbe stata trascinata per i capelli fuori dalla sua abitazione ma sarebbe riuscita a contattare il padre che giunto sul posto avrebbe subito le medesime minacce di morte.

La vicenda è tutta da chiarire: la donna era finita in ospedale dove i medici le avevano effettivamente trovato delle ferite guaribili in pochi giorni compatibili con una lite.

Sono 14 i soggetti che dovranno ora comparire davanti ai giudici del Tribunale di Vallo della Lucania e rispondere della rissa.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.