Tolomeo
AlburniCilentoCuriositàVallo di Diano

I promossi e i bocciati di InfoCilento

Pollice in su e pollice in giù di questa settimana

Torna l’appuntamento con la rubrica di InfoCilento che ogni week end propone un elenco dei personaggi del comprensorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni che si sono distinti nella settimana, nel bene e nel male.

I Promossi

Caggiano, comune virtuoso, riconosciuto anche dall’Asmel: la sua mensa a km0 è un esempio che tutti dovrebbero seguire.

Caggiano comune virtuoso con la sua mensa a km0

Ecco un altro comune green: è Sapri che sceglie la strada della mobilità sostenibile attivando colonnine di ricarica per le auto elettriche

Sapri dice sì alla mobilità sostenibile

Da aree abbandonata e nel degrado a casa della salute con servizi importanti per la comunità. Pollice in su per l’amministrazione comunale di Aquara. Alle idee dovranno seguire i fatti

Aquara, un Punto Salute: così risorge l’ex centro lontra

I Bocciati

Dopo la Chiesa nel complesso di Santa Croce, tocca alla Specola: due simboli di Sapri chiusi al pubblico nell’indifferenza generale. Pollice in giù per le istituzioni che dovrebbero garantire la messa in sicurezza e la fruibilità di questi monumenti.

Sapri, interdetta l’area della Specola

Ancora una volta pollice in giù per Asl e Regione. Il Cilento, sotto il profilo della sanità, viene ancora una volta umiliato.

Sanità in Cilento: chiesta audizione in commissione sanità

Auto senza assicurazione? Lo dice la minoranza che resta in attesa di informazioni: intanto le vetture restano ferme con tutte le conseguenze che ciò comporta. Pollice in giù per l’amministrazione comunale di Castelnuovo Cilento.

Castelnuovo Cilento: auto del Comune ferme, manca l’assicurazione

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito