Affare Fatto
AttualitàCilento

I promossi e i bocciati… di InfoCilento

Pollice in su e pollice in giù di questa settimana

Torna l’appuntamento con la rubrica di InfoCilento che ogni week end propone un elenco dei personaggi del comprensorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni che si sono distinti nella settimana, nel bene e nel male.

I Promossi

Emanuele Marsicano e Giosué Arundine, uno di Pisciotta, l’altro di Agropoli: sono i trionfatori delle Olimpiadi della fisica. Per loro Pollice in su!

Vallo della Lucania, il Da Vinci celebra Emanuele Marsciano, trionfatore alle Olimpiadi della Fisica

In questa settimana vi abbiamo più volte proposto casi di microdiscariche sul territorio cilentano. Il Comune di Centola ora passa all’azione e annuncia tolleranza zero contro gli incivili: speriamo che alle parole seguano i fatti. Per ora una promozione per l’iniziativa, ma con riserva, in attesa di vedere fatti concreti

Centola, tolleranza zero contro gli indisciplinati della raccolta rifiuti

Tra poche settimane conosceremo le località Bandiera Blu. Il Cilento si prepara ad un nuovo record. Complimenti ai Comuni che da anni ricevono questo riconoscimento. Tra questi c’è Ispani che attende di entrare nell’elenco dei virtuosi.

Bandiera Blu: Ispani alla ricerca del primo vessillo

I Bocciati

Ospedale al collasso. Nessuna iniziativa e in vista dell’estate la situazione rischia di peggiorare. Pollice in giù per Regione ed Asl che dovrebbero avviare azioni concrete per il nosocomio di Vallo della Lucania.

Ospedale “San Luca” al collasso: manca personale, problemi in diversi reparti

E’ uno dei simboli del Cilento. Non a caso i tour operator continuano a pubblicizzarlo eppure l’arco naturale di Palinuro è inaccessibile. Bocciate le istituzioni che da anni non riescono a restituire un monumento della natura al territorio e a coloro che lo visitano

Palinuro: anche quest’anno l’Arco Naturale sarà off limits

Ancora una volta i piccoli comuni del Cilento sono costretti ad opporsi all’azione dell’Istituzioni che vogliono privarli di servizi essenziali: l’ultimo caso la scuola dell’infanzia di San Mauro la Bruca.

San Mauro La Bruca fa voti per salvare la scuola dell’infanzia

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito