SS19: interrogazione al Consiglio Regionale per il ripristino dell'arteria
Montella Prisma Arredo
Casa San Pio
Caseificio Campolongo
Plasticart
Attualità

SS19: interrogazione al Consiglio Regionale per il ripristino dell’arteria

corteo_ss19

Ieri corteo di protesta per la SS19, oggi l’interrogazione al Consiglio Regionale del consigliere Alberico Gambino.

SS19: interrogazione al Consiglio Regionale per il ripristino dell’arteria

Ieri corteo di protesta per la SS19, oggi l’interrogazione al Consiglio Regionale del consigliere Alberico Gambino.


Si è svolto ieri un corteo pacifico per manifestare il dissenso della popolazione ai ritardi per il ripristino della SS19. La manifestazione è stata organizzata dal comune di Auletta ma ha visto la partecipazione anche dei comuni limitrofi. Intanto, dopo le numerose richieste d’intervento da parte del Comitato “Ponte Nuovo” di Auletta, arrivano le prime interrogazioni in Consiglio Regionale.
Di seguito l’interrogazione del Consigliere Regionale della Campania Alberico Gambino, sullo stato dei lavori progettuali per il ripristino della percorribilità della S.S.19 delle Calabrie, interrotta al Km 46 da due anni.
Consiglio Regionale della Campania
Gruppo Consiliare Fratelli d’Italia
Il Presidente Alberico Gambino
Prot. n. 005/2016 del 05 Gennaio 2016
Spett.le Dott.ssa Rosa D’Amelio Presidente Consiglio Regionale SEDE
OGGETTO: “SS 19 delle Calabrie Km 46. Interruzione tratto in Comune di Auletta. Finanziamento lavori ripristino”. Interrogazione a risposta scritta ai sensi Art. 127 comma 4° Regolamento Funzionamento Consiglio. Egregio Signor Presidente, deposito agli atti del Suo ufficio l’allegata interrogazione alla Giunta Regionale, avente ad oggetto: “SS 19 delle Calabrie Km 46. Interruzione tratto in Comune di Auletta. Finanziamento lavori ripristino”, chiedendo per essa Risposta Scritta ai sensi e per effetto art. 127 comma 4° Regolamento Funzionamento Consiglio.
INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA PREMESSO CHE:
– la SS 19 delle Calabrie è stata interessata, circa due anni fa, da una frana che ne ha pregiudicato la percorribilità e la sicurezza per cui il tratto di strada interessato (KM 46) è stato chiuso creando disagi inenarrabili alle comunità residenti; – da quella data la strada è chiusa e non percorribile per cui da circa due anni numerose famiglie del Comune di Auletta vivono isolate e tutti i collegamenti con i paesi limitrofi interrotti; – non esistono percorsi brevi alternativi per cui le comunità interessate devono quotidianamente percorrere oltre 50 Km per raggiungere il centro del comune di Auletta;
CONSIDERATO CHE: – per il ripristino della percorribilità, e dei collegati ed inderogabili lavori di messa in sicurezza, pare essere stato predisposto un progetto dell’importo pari ad € 5 MLN finanziato a 50% da Anas e per il restante 50% dalla Regione Campania;
– ANAS avrebbe già stanziato la somma di propria competenza, mentre la Regione Campania è omissiva ed inadempiente; – il ripristino della strada di cui trattasi è fondamentale e vitale per la vivibilità del territorio; TANTO PREMESSO Il sottoscritto consigliere regionale
INTERROGA – La Giunta Regionale e per essa l’Assessore ai Lavori Pubblici per conoscere: a) se è a conoscenza di tale problema e dell’accordo sussistente, tra ANAS e Regione Campania, per il finanziamento dei lavori di ripristino della percorribilità della SS 19 delle Calabrie interrotta al KM 46; b) quali ragioni hanno impedito, ad oggi, di finanziare la quota parte dell’intervento di cui trattasi;
quali iniziative ed interventi urgenti intende mettere in atto per far si chè la comunità interessata possa vedere soddisfatto un proprio diritto consistente nel poter utilizzare una strada vitale per il collegamento delle frazioni con il centro del Comune di Auletta; SI CHIEDE Risposta scritta.
Alberico Gambino

Top
Ti suggeriamo di leggere Attualità, Homepage
castellabate_panorama
Castellabate investe circa 75mila euro per la pubblica illuminazione

carabiniere
Ladri in azione: rubato camion della raccolta rifiuti

ministro_macedonia
Ministro macedone in visita ai templi di Paestum

Chiudi