Offrì un passaggio e rapinò due giovani: condannato agropolese - Info Cilento
Casa San Pio
Spazio Disponibile
Scuola Nuova
Cronaca

Offrì un passaggio e rapinò due giovani: condannato agropolese

Offrì un passaggio a due minori, poi li rapinò e li abbandonò per strada. Condannato agropolese pregiudicato.

Offrì un passaggio e rapinò due giovani: condannato agropolese

Offrì un passaggio a due minori, poi li rapinò e li abbandonò per strada. Condannato agropolese pregiudicato.

Carmine Cesarulo è stato condannato a tre anni e quattro medi di reclusione per un episodio avvenuto lo scorso giugno nei pressi di Albanella. Il ragazzo di Agropoli, 29 anni, offrì un passaggio in auto a due minorenni che volevano rientrare a casa dopo una festa a Matinella. Una volta in auto, però, il Cesarulo si scagliò contro i giovani costringendoli a consegnare un orologio e un cellulare, quindi li fece scendere dalla vettura lasciandoli a piedi. A soccerrerli fu l’autista di un pulmino che li accompagnò a casa. Successivamente i due malcapitati poterono sporgere denuncia. Cesarulo, pregiudicato, individuato quale responsabile della rapina, è stato ora condannato. Già ad agosto fu raggiunto da una misura cautelare della Procura di Salerno.

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Cronaca, In Primo Piano
Il Parco ha un nuovo presidente: è Tommaso Pellegrino

Rassegna stampa del 16 dicembre

Oggi il processo per la morte di Massimo Casalnuovo. Si attende la sentenza

Chiudi