Appalti truccati, Giovanni Citarella si è costituito a Sala Consilina

L’imprenditore ed patron della Nocerina, Giovanni Citarella da stamattina si trova nel carcere di Sala Consilina dove si è costituito in esecuzione della pena definitiva inflittagli per gli appalti truccati della Provincia di Salerno. Citarella deve scontare una pena residua di 2 anni e tre mesi. Il tribunale di sorveglianza aveva respinto la richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali, presentata dai legali di Citarella, finito al centro dell’inchiesta “Due Torri”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.