Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Stop ai servizi del distretto sanitario, scoppia la polemica

Stop ai servizi del distretto sanitario, scoppia la polemica

SANT’ARSENIO. Il distretto sanitario ha subito la riduzione dei servizi: l’esenzione del ticket, la scelta o revoca del medico del base e del pediatra, non potranno più essere effettuate nel centro valdianese.

SANT’ARSENIO. Il distretto sanitario ha subito la riduzione dei servizi: l’esenzione del ticket, la scelta o revoca del medico del base e del pediatra, non potranno più essere effettuate nel centro valdianese.
L’utenza dovrà recarsi presso la sede distrettuale di Sala Consilina, presso lo sportello poliambulatoriale o a Padula, presso l’ex clinica Fischietti. La decisione, giunta dal Direttore del Distretto Sanitario 72, Giuseppe Di Fluri, ha creato non poche polemiche. Ad alzare la voce è stata la Cgil che parla di “azione vergognosa e insultante”. I disagi, infatti, sarebbero soprattutto per gli anzini residenti a Sant’Arsenio e nei comuni limitrofi. Il direttore sanitario, però, rassicura tutti: “Si tratta di una decisione temporanea, essendo venuto meno l’impiegato addetto al compito”.

Correlati

Top